Alternanza Scuola Lavoro

NEWS

Un viaggio d’istruzione tra natura e sport per scoprire le proprie abilità in un contesto territoriale d’eccellenza


A scuola di natura offre programmi specializzati che permettono agli studenti di sperimentare le proprie abilità, di acquisire sicurezza e capacità di lavorare in gruppo per il raggiungimento di un obiettivo. I ragazzi, accompagnati da operatori qualificati, saranno coinvolti in corsi di vela, kayak, snorkeling e  mountain bike in un contesto naturale sorprendente. L’isola d’Elba offre infatti una grande varietà di spiagge e di fondali marini, un’ampia rete di sentieri e una ricca varietà di specie vegetali e animali.


La vela


Lo snorkeling


Multisport


RICEVI IL CATALOGO IN OMAGGIO
Nome *
Cognome *
E-mail *
Indirizzo *
Città * CAP *

La copia omaggio del catalogo disponibile fino esaurimento scorte.

Informativa sulla Privacy

LE OFFERTE GENIALI

Il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano concede dei contributi a favore degli istituti scolastici che ...

Leggi >>>

Le scuole potranno accedere a gratuità supplementari inviando una richiesta ed illustrando il caso. Oltre il ...

Leggi >>>

Per i viaggi che si svolgeranno nel periodo autunnale (ottobre-novembre) e a febbraio-marzo verranno applicate tariffe ...

Leggi >>>

COPYRIGHT

Il materiale contenuto in questo sito, incluse fotografie, immagini, illustrazioni e testi, e’ protetto da copyright, trademarks e/o altri diritti di proprietà intellettuale.
Il sito nel suo complesso e’ protetto da copyright e da altri diritti di proprietà intellettuale.
Tutti i diritti sono riservati.
I contenuti delle pagine del sito non possono essere replicati, neanche parzialmente, su altri siti web, mailing list, newsletter, riviste cartacee e CD-ROM senza la preventiva autorizzazione di www.scuoladinatura.it, indipendentemente dalle finalità di lucro.
L'autorizzazione va chiesta per iscritto via posta elettronica a info@scuoladinatura.it, e si ritiene accettata soltanto con un preciso assenso per iscritto.
Il silenzio non da’ luogo ad alcuna autorizzazione.

Educazione ambientale

Toscana, Parco della Maremma

La Maremma Toscana si caratterizza per la straordinaria varietà di paesaggi che la rendono una zona assolutamente unica per la presenza di colline, del mare, di montagne, di laghi e della laguna di Orbetello. Il viaggio offre l’opportunità di conoscere uno dei tratti di costa meglio conservati e tra i più selvaggi del nostro paese con la varietà degli ecosistemi lagunari e costieri e del Parco Regionale della Maremma.


Ecosistemi lagunari e costieri

PROGRAMMA INDICATIVO 3/4 GIORNI

1° giorno: Orbetello.  Ingresso all’Oasi WWF e visita guidata con un operatore della riserva (da pagare in loco). L' Oasi di Orbetello è un'oasi storica per il WWF e una delle più importanti e famose.L’itinerario a piedi inizia da Loc Ceriolo e attraversa tutta l’oasi e continua fino al Bosco della Patanella. Durante il percorso si osserva l’avifauna della laguna.

 2° giorno in alternativa: Isola del Giglio. Trasferimento a Porto Santo Stefano, incontro con la guida e imbarco sul traghetto di linea. Arrivo dopo un’ora di navigazione. Escursione della durata di tutto il giorno alla scoperta dell’isola. Durante il giorno verrà consumato il pranzo al sacco. Rientro a Giglio Porto e imbarco sul traghetto nel tardo pomeriggio.

2° giorno: Porto Ercole. Porto Ercole è un piccolo centro dell’Argentario, che è riuscito a conservare intatto l’aspetto del paese di pescatori, e il cui nucleo storico, a cui si accede tramite Porta Pisana, sormontata dalla Torre dell’Orologio, è ancora racchiuso dalla cinta muraria. Da visitare: Forte Filippo e Forte Santa Caterina; Palazzo dei Governanti; Chiesa di Sant'Erasmo; La Rocca;Forte Stella. Durante il giorno sarà consumato il pranzo con cestino lunch fornito dall’hotel. In serata rientro in hotel. Cena e pernottamento.

3° giorno: Parco Regionale della Maremma. Trasferimento ad Alberese per l’ingresso al Parco. Il Parco presenta diversi tipi di ambienti che ne rendono il territorio così vario e particolare: dalle zone collinari dei Monti dell’Uccellina alle pianure per l’allevamento dei bovini, dai campi coltivati alla fragile zona dunale, dalla foce del fiume Ombrone alla pineta. Incontro la guida presso il centro visite e inizio dell’escursione con la bicicletta (noleggio da pagare in loco) seguendo l’itinerario:Alberese – spiaggia di Collelungo - pineta Granducale - Marina di Alberese. Durante il giorno verrà consumato il pranzo al sacco.

4° giorno: Saturnia. Incontro con la guida e visita del borgo. La località sorse in epoca romana e si sviluppò lungo la Via Clodia nelle vicinanze della necropoli etrusca di Pian di palma e delle sorgenti termali. La città romana subì nel VI secolo una gravissima distruzione e iniziò un periodo di decadenza. Nel periodo medievale Saturnia conobbe una fase di rinascita entrando a far parte della contea di Sovana nel 1274. Nel Trecento venne controllata prima dai Baschi e poi dagli Orsini; nel secolo successivo passò sotto il controllo di siena e vi rimase fino a metà Cinquecento, quando entrò a far parte del Granducato di Toscana. Pomeriggio libero per la visita e il bagno alle Terme di Saturnia (pagamento in loco dell’ingresso). Rientro presso la sede scolastica e termine dei servizi.

Sistemazione Fonteblanda, Capalbio, Albinia, Hotel *** / Camping Village **

Quota di partecipazione: su richiesta. 




Personalizza il viaggio di istruzione con la tua classe

Nome* Tema scolastico (specificare uno o più argomenti)
Cognome* Destinazione gegrafica (specificare se nota)
Scuola di appartenenza* Richieste particolari
Sede scolastica* n. studenti* n. insegnanti* n. giorni*
Periodo* Mezzo di trasporto
E-mail*